• Scicli

Scicli è un gioiello barocco incastonato fra le rocce e le coste ragusane. Via Francesco Mormina Penna è la via più suggestiva della città. Scenografica, con i suoi palazzi nobiliari di stile Neoclassico del ‘800 e del ‘900 e le bellissime architetture ecclesiastiche tardo barocche in pietra dorata delle cave locali. Rappresenta una vera realizzazione dell’idea barocca di luce, spazio e armonia.

Lungo la bellissima via Francesco Mormina Penna, all’interno di un ex monastero, è allestito l’imperdibile “Museo del Costume”, che accoglie ampie sezioni dedicate all’abbigliamento popolare e alle tradizioni siciliane.

 
 

Il castello di Scicli, nella Sicilia sudorientale, alle pendici degli Iblei, a circa otto chilometri dal mare, sorge su uno sperone roccioso di sbarramento alla confluenza di due profondissime valli, quella di S. Maria la Nova, ad occidente e quella di S. Bartolomeo, ad oriente. Si tratta di una vera e propria acropoli naturale, alta circa 227 metri.

La Val di Noto in Sicilia